Come scegliere un tapis roulant elettrico

L’utilizzo del tapis roulant è uno dei modi migliori per esercitarsi frequentemente e rendere l’allenamento più facile e stimolante. Se sei un amante della corsa, un tapis roulant a casa tua ti risparmierà la “fatica” di recarti in palestra o di sfidare il freddo invernale.

Anche prima del 2020, le vendite di tapis roulant erano in aumento e il boom delle vendite di attrezzature per esercizi a casa è continuato nell’ultimo anno. Mentre ci sono una serie di fattori che hanno contribuito a sostenere la recente popolarità dei tapis roulant, un fattore potrebbe essere la crescente popolarità delle lezioni di fitness su tapis roulant, oltre allo sviluppo di modelli sempre migliori e intelligenti.

Ma l’innovazione non è economica: un tapis roulant di prima qualità può costare addirittura diverse migliaia di euro. Fortunatamente, se sei disposto a fare qualche compromesso, puoi trovare alcune funzionalità di fascia alta anche su modelli meno costosi.

Scegliere il tapis roulant giusto

Per prima cosa, pensa ai tuoi obiettivi di fitness. Che si tratti di prestazioni atletiche, salute generale e fitness o riabilitazione, sapere come utilizzerai il tuo tapis roulant può aiutarti a identificare quale modello acquistare.

Quindi, pensa al budget. Che hai a disposizione. Acquistare una macchina costosa vuol dire disporre di un attrezzo super solido e robusto, una garanzia più lunga sui componenti, una superficie di corsa più ampia, velocità massime più elevate e pendenze più ripide. Ma se i tuoi obiettivi non richiedono caratteristiche particolarmente elevate, è probabile che un modello di fascia media sia più che sufficiente.

Se puoi farlo, provare un tapis roulant di persona è l’ideale. Ecco la nostra checklist da testare prima dell’acquisto:

  • L’ammortizzazione e l’assorbimento degli urti della pedana sono confortevoli?
  • Quando cammini o corri, i tuoi piedi colpiscono l’alloggiamento del motore?
  • Il monitor del display è di facile lettura?
  • I comandi sono facili da raggiungere e utilizzare?

Quattro fattori da tenere a mente

  • Dimensioni: La maggior parte dei tapis roulant misura in media 200 cm di lunghezza per 90 cm di larghezza. Un tapis roulant pieghevole sarà la metà della sua lunghezza una volta riposto. Avrai bisogno di uno spazio intorno al tapis roulant sufficiente per poterci salire /scendere comodamente.
  • Ergonomia: Se sei un corridore, avrai bisogno di una lunghezza del nastro che si adatti al tuo passo. Considera quanto sei a tuo agio sulla macchina mentre cammini o corri. Scegli un modello che ti piace sia ergonomicamente che esteticamente.
  • Connettività: Connessioni per smartphone, porte USB e connettività Internet wireless sono caratteristiche standard su molti tapis roulant.
  • Regolazioni: La maggior parte dei tapis roulant ha velocità massime comprese tra 12 e 22 km/h. In molti casi sono in grado di raggiungere un’inclinazione del 10/15 %.

Altre considerazioni sull’acquisto

Una volta che hai ristretto le tue scelte, ecco alcune altre cose da considerare prima di effettuare l’acquisto.

Peso e montaggio: I tapis roulant sono pesanti, quindi chiedi informazioni sulla consegna. Verifica se il montaggio, complicato anche per i fai-da-te esperti, è incluso o disponibile a un costo aggiuntivo.

Garanzia: Quando si tratta della garanzia, cerca da tre a sette anni di copertura sulle parti e almeno un anno sulla manodopera. La maggior parte dei tapis roulant ha una garanzia a vita sul telaio e anche per il motore.

Per approfondire il discorso, ti consiglio di cliccare qui e leggere la guida presente sul sito tapisroulantelettrico.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.