Il gioco del baccarà o baccarat: origini e regole

Il Baccarà o anche baccarat è un gioco d’azzardo diventato molto popolare nel web, lo trovate nella versione live in 22betCasino.it. Sembra che sia stato importanto da Macao nel secolo XV, una voce proveniente però da una fonte non confermata. Questo gioco si è diffuso poi molto rapidamente in Francia un po’ come è successo alla roulette e altri giochi d’azzardo. Si diffuse anche nella Corte del Re e proprio come la Roulette o il poker è conosciuto e giocato in diverse versioni che differenziano lo svolgimento del gioco. Prima di vedere ancora le sue caratteristiche è meglio vedere come funzionano i punteggi e vi ricordiamo che tipicolo di questo gioco d’azzardo e di sala è la presenza di un mazziere o croupier dotato della classica pala per permettere al giocatore di posare le sue carte di gioco.

Il punteggio del Baccarat

Non è molto semplice imparare il Baccarat, ci vogliono diverse partite per capire il suo svolgimento, si gioca sempre contro il banco. Iniziamo con il ricordare questo:

  • le figure e i 10 valgono zero punti
  • tutte le altre carte valgono il valore nominale.

La somma delle carte dà il punteggio finale, bisogna togliere dalle carte in mano tutte le decine che equivalgono a zero.

Facciamo un esempio, quello riportato da Wikipidia ripreso da diverse guide di esperti: abbiamo tre carte, un 6, un 7 e un 8. Il totale è 21 che togliendo le decine diventa 1.

Più dal Nordamerica che dalla Francia e da Macao

Giocando nei casinò online o nei forum di videogiochi gratuiti che comprendono anche quelli di carte si scopre che dall’America Latina e dall’Asia arrivano diversi giochi di carte. Poi c’è il poker che è arrivato su navi francesi con immigrati o manovali persiano negli Stati Uniti. Ebbene, con il baccarat succede il contrario, nasce nel Nordamerica, forse negli Stati Uniti o verso il Canada per poi conquistare il mondo. Per alcune regole, modi di giocare, il baccarat viene definito anche chemin de fer ma è un gioco diverso anche se molto simile. Non bisogna mai confondere chemin de fer con baccarà o baccarat, ricordatevelo!!!

Il baccarat è un gioco che attira nei casinò terrestri, proprio come Blackjack e scraps, infatti lo trovate nell’elenco di tavoli presenti nei casinò più importanti come Montecarlo, Venezia, Sanremo, la Vallé, eccetera.

A baccarà possono giocare fino a 14 persone, ci sono delle regole da seguire nelle scommesse, vediamone qualcuna.

Scommesse e distribuzione nelle carte

Baccarat viene chiamato anche punto e banco per le due scelte di scommessa che il giocatore può fare:

  • vince la mano il giocatore è punto
  • vince il banco la mano è banco
  • il pareggio si definisce tie (senza accento sulla e e soprattutto senza pensare ad un tipico gesto italiano con relativo suono…) o egalité!

L’inizio del gioco vede il croupoer distribuire due carte coperta al giocatore e al banco, se una di queste mani ha realizzato 8 o 9 punti (8 e 9 naturale) entrambe le mani vengono mostrate e il punto più alto vince, se si verifica il pareggio la mano è pari.

Se nessuno dei due contendenti (giocatore e banco) ha 8 o 9 naturale, si agisce a seconda delle arte del giocatore. Tra il 6 e il 7 insomma si ripesca o non si ripesca a seconda di tantissime situazioni e si determina vincitore finale o pareggio che porta a rigiocare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *