Partite undicesima giornata di Serie A

L’undicesima giornata di Serie A si aprirà venerdì 11 dicembre, alle 20.45 con Sassuolo e Benevento.

Il Sassuolo è la squadra in casa, al quinto posto nella classifica più recente dietro la Juventus, il Benevento invece è al 13° posto tra Sampdoria al 12 e Udinese al 14. Se volete sapere chi delle due è la squadra favorita, potete valutare le quote sportive su www.campobet.eu.com

Le partite di sabato 12 dicembre 2020

L’undicesima giornata di Serie A proseguirà sabato con queste altre tre partite: Crotone Spezia alle 15, Torino Udinese alla 18, Lazio contro Verona alle 20.45.

I biancocelesti escono dal pareggio con il Club Brugge della Champons, la partita serale si giocherà nello Stadio Olimpico potrà essere vista in diretta su Dazn e Sportface.it.

La Lazio schiererà nello schema 3-5-2 Reina, Luize Felipe, Acerbu, Radu, Lazzari, Milinkovic Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares, Correa, Immobili. Non giocheranno Muriqi, Proto e Lulic. Hellas Verona invece userà loschema 3-4-2-1 con Silvestri, Lovato, Dawidowicz, Magnani, Faraoni, Tameze, Miguel Veloso, Lazovic, Barak, Zaccagni, Di Carmine. Non giocano Cetin, Benassi, gunter, Vieira, Kalnic e Ceccherini.

Prime tre partite di domenica 13 dicembre 2020

Domenica le partite inizieranno all’ora di pranzo, 12.30 con Cagliari Inter. Seguiranno altre due partite alle 15: Napoli Sampdoria e Atalanta Fiorentina.

Grande attenzione sull’Inter reduce dalla vittoria sul Bologna e in preparazione per lo scontro con la Shakhtar in Champions.

L’Inter in questo momento è seconda in classifica, inseguita dal Napoli e preceduta dal Milan. Romelu Lukaku è ritenuto il giocatore dal valore di mercato più alto in Serie A, verrà schierato dall’Inter domenica nella probabile formazione 3-5-2.

I giocatori in campo saranno: Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Hakimi, Barella, Brozovic, Vidal, Ashley Young; Lukaku, Lautaro Martinez.

L’Atalanta giocherà in casa contro la Fiorentina dopo aver affrontato la trasferta con l’Ajax in Champions League.

In questi giorni, anche l’allenatore Gasperini è all’interno di una gara importante, il premio come miglior coach dell’anno o del secolo con l’evento di fine anno Globe Soccer Awards.

Domenica potrebbe schierare questi giocatori nello schema 2-4-1-2: Glollini, Toloi, romero, Djimsiti, De Paoli, De Roon, Pessina, Ruggeri, Manovskyi, Muriel, Zapata.

La Fiorentina con due campionati difficili a causa dei numerosi calciatori positivi al covid, viene descritta come una squadra nuovamente fiduciosa, darà del filo da torciere all’Atalanta. Ecco chi schiererà in campo, schema 4-3-3: Dragowski; Caceres, Pezzella, Milenkovic, Biraghi; Amrabat, Pulgar, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, Ribery.

Quarta, quinta e sesta partita di domenica 13 dicembre

Alle 15 di domenica, il Bologna si scontro con la Roma. Le altre due partite saranno Genoa Juventus alle 18 e Milan Parma alle 20.45.

Il Bologna esce da una sconfitta con tre punti contro l’Inter. Il Corriere dello Sport ha riportato che la squadra rossoblù ha scelto allenamenti differenziati per diversi giocatori, chi ha svolto attivazione atletica, chi ha giocato in gruppo, chi in seduta differenziata. Il Resto del Carlino invece racconta la storia di tre giocatori della Roma ex del Bologna, quella di domenica sarà una partita emozionante ed entusiasmante, molto difficile per entrambe.

Anche Genoa Juventus si prospetta una partita interessante. Il Genova deve mantenere il suo posto in Serie A, al momento è al 19 posto tra Crotone al 20 e Torino al 18. La Juventus è reduce da una vittoria schiacciante in Champions League contro il Barcellona. Cristiano Ronaldo è parte della sua strategia, il giocatore che compete al premio di Dubai per essere il miglior giocatore del mondo o del secolo.

Sui bianconeri purtroppo pesa l’affare dell’esame truccato Suarez, un vero peccato retrocedere di posizione o rischiare lo scudetto per questo nuovo scandalo, le indagini procedono e pesano sulla dirigenza tecnica juventina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *