Juve: l’addio di Chiellini ai tifosi; il toccante saluto di Barzagli e Bonucci

Il messaggio del difensore prima della sua ultima gara

Serata speciale per gli juventini e per tutta la Juve, soprattutto per Giorgio Chiellini, che nel match contro la Lazio saluterà i propri tifosi prima dell’addio ai colori bianconeri a fine stagione. Anche lui, come Dybala, ha scelto di manifestare il suo messaggio attraverso i social, affermando che la Juve per lui è stata tutto, la sua giovinezza, l’esperienza e la maturità. La voglia di vincere, la gioia del trionfo, l’accettazione della sconfitta, l’ebrezza della sfida, il duello nel campo, la sua testa fasciata. E poi i campioni, dentro e anche fuori dal prato verde, gli allenatori, i dirigenti, e tutte le persone dello staff. Uomini che sono passati trasmettendogli sempre qualcosa, che lui ha avuto la cura di raccogliere, di conservare e di custodire.

Se oltre al calcio ti piacciono i giochi online, qui puoi giocare con la varietà delle FezBet slot online

Il saluto di Chiellini: grazie a tutti

Il capitano ha parlato del suo stato d’animo e della scelta compiuta. Soprattutto gratitudine, per tutta la squadra della Juventus, per la famiglia Agnelli, per tutte le persone che lo sostengono e a cui vuole bene, perché senza queste non sarebbe lo stesso. Momenti di saluti accompagnati da tanti ringraziamenti. Grazie a tutti i tifosi ma anche agli avversari per averlo accolto, supportato e sopportato. Sotto il post, tantissimi commenti, anche di ex colleghi illustri come Marchisio, Cancelo e Pjanic, ma anche come Gigi Datome. Vuoi mparare a Poker? Ecco tutte le regole.

Il sauto di Bonucci: grazie Capitano

Il più toccante è stato il saluto dell’amico Leondardo Bonucci, ovvero suo erede della fascia di capitano bianconero. Lui stesso ha affermato nella dedica che Giorgio è stato un esempio, una guida, un fratello ed un amico. Assieme hanno lottato, vinto, vinto tanto con la Juve: vivere il campo accanto a Giorgio, per Bonucci è stato un privilegio e un onore. Manda a lui un grande in bocca al lupo, ringraziandolo perché ha imparato molto dal suo essere equilibrato in tutto e per tutto. Qualsiasi cosa deciderà di compiere, sarà sempre il primo della classe. Con lui ha condiviso mille battaglie calcistiche, con tanto di vittorie ma anche di momenti difficili. E ha concluso con: grazie Capitano, ti voglio bene.

Il saluto di Barzagli: Giorgio, grande orgoglio della Juve

Un saluto commovente anche dall’ex compagno della BBC, Andrea Barzagli: il giocatore ha scritto che è il giorno degli applausi, dei saluti e delle lacrime. Giorgio merita tutto questo, per la grande persona e anche per lo straordinario calciatore che è. È stato un vero leader ed  eccezionale compagno di squadra. È già storia e leggenda della Juventus e della nazionale italiana. Un motivo di orgoglio e di vanto, non solo per lui ma per tutta la squadra. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *