Investire in bitcoin

Investire facendo trading di CFDs sui bitcoin: come iniziare?

Tra i traders di tutto il mondo, il trading bitcoin sta conseguendo un gran successo grazie alla semplicità di utilizzo.

Se è vero che per molte persone investire facendo trading di CFDs sui bitcoin  è già una realtà, è pur vero che per tante altre è un mondo completamente sconosciuto, quindi vediamo di diradare un po’ di nebbia su questo metodo d’investimento.

Che cosa vuol dire bitcoin?

Quando parliamo di bitcoin, ci riferiamo a una moneta elettronica nata nel 2009. A differenza delle monete convenzionali non fa uso di un ente centrale ma utilizza un database che traccia le transazioni sfruttando la crittografia per gestire la generazione di nuova moneta o destinare la proprietà. La rete di Bitcoin (scritto con la maiuscola indica la rete, con la minuscola indica la moneta) permette il possesso e il trasferimento delle monete, in modo anonimo e i dati necessari, all’utilizzo e al possesso dei bitcoin, possono essere salvati su qualsiasi dispositivo come “portafoglio digitale”.  Il database su cui si spostano i bitcoin è formato da blocchi di transazioni cui è possibile aggiungere spostamenti, ma non è possibile cancellare lo storico. I bitcoin falsi non possono esistere e le transazioni e i conti non possono essere bloccati da nessuno.

Vuoi sapere come iniziare a investire in bitcoin

Per incominciare a investire facendo trading di CFDs su bitcoin devi installare un portafoglio Bitcoin sul tuo dispositivo preferito. In questo modo sarà generato il tuo indirizzo Bitcoin e potrai crearne uno nuovo ogni volta che ti serve, poiché tale indirizzo è utilizzabile una volta sola, per tutelare la sicurezza. Oltre al portafoglio digitale, per fare trading dovrai aprire un conto trading online,depositare i soldi che vuoi trasformare in bitcoin, investire sul rialzo o sul ribasso, e attendere che si avverino le tue previsioni, incassando i profitti. Facile no?

La caratteristica degli investimenti in bitcoin è proprio questa: la possibilità di investire al rialzo e al ribasso di questo determinato mercato. Per sapere a quali piattaforme di trader puoi rivolgerti, consulta questa guida al trading di bitcoin, troverai tutte le notizie che t’interessano. Ci sono molte piattaforme che offrono servizi di trading in modo gratuito e veramente molto intuitivo. In genere si tratta di siti multifunzione che danno la possibilità di investire su bitcoin ma anche su altri asset finanziari. Prima di buttarsi in questo mondo è possibile seguire dei corsi gratuiti, messi a disposizione dei siti di trading, che spiegano, passo passo, come incominciare la propria esperienza d’investitore.

Avvertenze sui bitcoin

Questo settore è in grande crescita e, come tutte le cose che generano ricchezza, attira i truffatori. State sempre ben attenti a quello che leggete perché ci sono persone che sfruttando dei nomi simili a bitcoin, cercano di truffare gli investitori meno attenti. Fortunatamente ci sono anche siti molto seri che, per aiutare il futuro investitore, mettono a disposizione anche dei conti demo che aiutano a fare un po’ di esperienza prima di iniziare con i propri bitcoin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *