Cristiano Ronaldo, oltre al calcio anche un hotel

Il Sun ha riportato un rumor tra gossip ed economia su Cristiano Ronaldo, ripreso via via da diversi giornali italiani. Cristiano Ronaldo si trasferisce in Inghilterra per iniziare la stagione con lo United ma sembra che ci sia anche il progetto di aprire un altro hotel di lusso.

Infatti, il giocatore ha anche questa attività parallela e ha avviato hotel anche a Lisbona, Madeira, New York e a Madrid. Insomma, di cose da fare ne ha perché la data di questa nuova attività in terra inglese potrebbe avere inaugurazione nel 2023. Cristiano Ronaldo ha 36 anni, pensate che il Manchester City, prima squadra inglese con cui l agente di CR7 ha provato a delineare un contratto, ha chiuso le porte a questo giocatore potente per via dell età. 36 anni sono sicuramente tanti ma non è l unico capocannoniere vicino ai quaranta anni.

Si legge questa dichiarazione, che si sta pensando a quello che verrà dopo la sua carriera di calciatore. Il Regno Unito offre incredibili opportunità offerte fuori dal campo. Però voi ce lo vedete Cristiano Ronaldo del tutto fuori dal calcio, perché non prevedere anche un inizio come allenatore. In effetti, non tutti i grandi calciatori una volta conclusa la carriera sportiva passano allo allenamento ma potrebbe essere una prospettiva.

I ricavi dello United dopo il trasferimento di Ronaldo

Dal punto di vista finanziario il trasferimento di Ronaldo allo United è andato bene, in qualche modo anche alla Juventus ma non troppo come vedremo dal punto di vista sportivo.

Partendo dal semplice annuncio dell’arrivo di Cr7, la squadra inglese ha guadagnato follower fino ad un milione su Instagram, un rialzo delle azioni, si parla di una somma di ricavi che potrebbe superare anche un miliardo di euro.

La Juventus contro Empoli, le cose non vanno bene: il racconto

Anche per la Juventus si è parlato del rialzo di azioni iniziali nel giorno della vendita del giocatore, in piu la promessa Kean fa vedere di buon occhio il nuovo assetto di squadra anche senza CR7. Purtroppo a livello calcistico la squadra ha perso 0 a 1 contro l’Empoli. La nuova squadra da poco in Serie A segna con Leonardo Mancuso al 21° minuto. Invece la Juventus non porta in casa una rete e anzi, errori, mancanza di strategia portano tensione nella squadra. Sbotta Giorgio Chiellini contro l’allenatore e tra l’altro davanti le telecamere. I cameraman riprendono un labiale o un gesto che è stato interpretato come “Non è una squadra”. Sui giornali si leggono accuse sull’allenatore per questo inizio deludente, cinque punti sotto all’Inter.

Il riflesso anche sulle scommesse sportive

Delusione e incertezza anche nelle scommesse, Juventus Empoli è una di quelle partite che può benissimo vedere la signora favorita ma, come sempre, nel calcio e nello sport valgono le situazioni in atto, in campo e fuori campo. Le quote le abbiamo osservate analizzando i casinò aams che offrono bonus estivi, molti oltre ai giochi offrono anche le scommesse sportive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.