Come organizzare una festa in un giardino di casa non arredato

Sei una di quelle persone estremamente fortunate la cui casa dispone di un ambiente esterno, ma non hai avuto tempo di allestire il tuo giardino e adesso vorresti organizzare una festa (un compleanno, un onomastico, un anniversario o semplicemente una rimpatriata tra vecchi amici)? Per organizzare un evento che non deluda le aspettative devi organizzare bene tutto e arredare il tuo giardino con tutto l’occorrente che deve essere necessariamente presente ad una festa.

In questo articolo ti suggerimmo come arredare il tuo giardino in modo semplice, così che tu possa goderti la tua giornata di festeggiamenti con serenità.

Acquista o noleggia gli arredi indispensabili

Il primo passo da fare è acquistare o noleggiare gli arredi indispensabili che non possono mancare a una festa in giardino: un tavolo, un set di sedie, un barbecue e anche un grill per le verdure, nel caso fossero presenti vegetariano o vegani. Per quanto riguarda gli arredi il nostro consiglio è di preferire tavoli e sedie di qualità, come i tavoli in alluminio per esterno o quelli in gres allungabili, nel caso tu voglia acquistarli anziché noleggiarli. Infatti, questi si dimostrano maggiormente resistenti alle intemperie e non necessitano di manutenzione.

Scegli piatti semplici e veloci

Cucinare per molte persone può diventare molto complicato specie per chi in cucina è alle prime armi. Inoltre scegliere ricette complicate ti sottrarrà molto tempo e potresti non riuscire a dedicarti, come vorresti, agli altri preparativi. Per questo il nostro consiglio è di optare per un pranzo o una cena di poche portate e semplici da preparare o, meglio, ancora, per un buffet sfizioso di piccoli assaggini. Se non sei pratico ai fornelli tieni presente che una buona pizza ha sempre messo tutti d’accordo. Tuttavia ciò che non può assolutamente mancare a una festa è il dolce, ti suggeriamo una classica torta o anche dei gustosi dolci al cucchiaio.

Prendi precauzioni contro gli insetti

Tieni bene a mente questo suggerimento, le feste più belle possono trasformarsi in un vero strazio se gli invitati sono continuamente infastiditi dalla presenza di moscerini, falene o zanzare, specie durante il pasto. Se disponi di un gazebo potrebbe essere una buona soluzione chiuderlo con delle zanzariere e porre lì sotto il cibo, in caso contrario dovrai attrezzarti di tutti gli strumenti che si trovano in commercio. Ad esempio risultano molto efficaci e anche economiche le candele alla citronella. Se desideri una precauzione duratura acquista delle piante che notoriamente allontanano gli insetti: gerani, calendule, ecc.

Crea la giusta atmosfera

È l’atmosfera a rendere una festa indimenticabile; dedica, quindi, molta attenzione alla scelta degli allestimenti. Ti consigliamo di scegliere un tema che farà da filo conduttore a tutto ciò che riguarderà la festa (allestimenti, musica, giochi, ecc.), oppure semplicemente un colore dominante durante i festeggiamenti. Per l’illuminazione scegli candele profumate da esterni, lucette che si arrampicano tra gli alberi del giardino o grosse lanterne da poggiare sull’erbetta. Non dimenticare qualche festone o un po’ di palloncini colorati. Un’idea vincente potrebbe essere quella di creare un angolo rilassante e confortevole posizionando a terra dei grossi e morbidi cuscini colorati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *