Che cos’è l’account manager, cosa fa e quanto guadagna?

L’account manager è una figura professionale molto importante nelle aziende, infatti ha il compito di gestire, sviluppare e mantenere i rapporti con i clienti e consolidare il business aziendale.

Il motivo per cui un direttore commerciale, un Industry Manager o un reparto produttivo scelgono un account manager è molto semplice, non lasciare mai solo il cliente o i clienti in un complesso professionale e produttivo sempre impegnato a svolgere diverse mansioni.

L’account Manager lavora a stretto contatto con le figure che abbiamo indicato e anche con il reparto di vendita, possiamo definirlo come un collegamento tra tutti questi uffici direttivi e di responsabilità.

Ciò che l’account manager prendere da tutti questi reparti sono i compiti, le comunicazioni, le informazioni importanti da applicare per curare le esigenze dei clienti che molto probabilmente si riferiranno spesso o sempre a lui.

I compiti più importanti di un account manager e la formazione

L’account manager può lavorare come impiegato con un contratto professionale, a tempo determinato o indeterminato. Può essere chiamato come libero professionista esterno.

Il suo compito è quello di occuparsi e curare un portafoglio di clienti già esistente e che si amplierà nel tempo. Deve offrire assistenza e rispondere ad ogni necessità dei clienti, è il loro punto di riferimento principale.

In questo compito delicato e importante deve anche rappresentare la società per cui opera, infatti il suo obiettivo più importante è quello di far uscire il cliente soddisfatto e felice, in poche parole: fidelizzarlo.

Con questo compito che ha deve anche occuparsi dello sviluppo business e elaborare insieme ad altri reparti o professionisti interni all’aziende delle strategie commerciali da mettere in atto nel momento in cui incontra i clienti.

La formazione di un account manager è elevata, infatti è una professione adatta a laureati o esperti in Economia, Management, Marketing, Comunicazione. Lo stipendio manager di un account manager è circa 36.000 euro lordi annuale, 1870 euro netti al mese.

Una figura particolare di account manager

Anche un casinò online come www.burancasino.it offre una figura di affiancamento ai clienti/giocatori di account manager. Account in inglese indica il profilo personale attivato e costruito all’interno di un portale di giochi, in questo caso da casinò.

Non tutti i giocatori vengono affiancati da un manager, questa figura si attiva nel momento in cui decidi di crescere come scommettitore e come spesa mensile o annuale da dedicare ai giochi da casinò. Per i clienti comuni anche quelli abituali esiste l’assistenza clienti più semplice: ti da aiuto se sei in difficoltà con un gioco, se devi chiedere informazioni su servizi, iniziative o problemi, se ci sono difetti tecnici e informatici nel tuo profilo o mentre giochi.

L’account manager segue i profili che hanno raggiunto i livelli più alti nel percorso VIP, diciamo che non fa assistenza ma è una via di mezzo tra un coach e un consulente. Chi decide di seguire il percorso vip in BuranCasinò si apre, passo dopo passo delle possibilità, logicamente deve giocare tanto ma anche vincere tanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *