Capelli e benessere

Capelli: come mantenerli sempre belli

I capelli sono un punto di forza dell’aspetto di una persona, in particolare per il genere femminile, ma mantenerli belli, forti e in ordine, non è facile.

Capelli lisci, ricci, lunghi o corti richiedono molte attenzioni per essere mantenuti sempre in perfetta “forma” e per far questo si devono utilizzare prodotti e attrezzature di vario genere. Fortunatamente il mercato ne offre diversi tipi, ma bisogna essere in grado di scegliere gli articoli  di buona qualità, come quelli che propone prodottixcapelli.com

Spazzole, piastre e phon

Il phon è l’attrezzo principale che viene a contatto con i nostri capelli. Tutti, una volta lavati, li devono asciugare, ma non tutti i phon sono uguali. Meglio scegliere con attenzione. Ci sono asciugacapelli che svolgono il loro lavoro senza danneggiare la chioma e questa è la caratteristica principale di un buon phon. Meglio spendere un po’ di più e preservare la salute e la bellezza dei propri capelli, piuttosto che risparmiare e dover ricorrere a cure costose per il ripristino di una capigliatura sana.  Proprio per questo motivo è consigliabile acquistare un phon professionale che permette un’asciugatura veloce e, grazie alla tecnologia a ioni, dona morbidezza ed elimina l’effetto crespo.

In abbinamento al phon, si usa sempre la spazzola. Anche queste devono essere di buon materiale studiate per evitare che il capello venga strappato o rovinato. Per fare una piega degna di un salone professionale, le spazzole in ceramica sono perfette. Permettono al capello di scivolare delicatamente mentre il corpo in ceramica si scalda. Lasciando raffreddare la ciocca sulla spazzola, si otterrà l’effetto bigodino, con un bel riccio definito. Grazie alla forma e al materiale del cilindro, otterrete la piega che desiderate.

Chi ha i capelli ricci o crespi, utilizza molto spesso la piastra che, se non è di buona qualità, rovinerà definitivamente la chioma. Sia che si scelga una piastra lisciante sia una ondulante, è sempre bene rivolgersi al settore professionale. Anche in questo caso il materiale più utilizzato è la ceramica  che permette un ottimo risultato, evitando effetti disastrosi.

Shampoo, maschere & Co.

Per trattare i capelli non basta uno shampoo. In base alla stagione, la chioma viene sottoposta a diversi generi di stress: sole e salsedine in estate, berretti e cuffie in inverno, smog in ogni stagione. Per tutelarli e aiutarli a resta forti, si devono proteggere dall’interno e dall’esterno. Da dentro si proteggono con una buona dieta ricca di sali minerali e vitamine, mentre, per l’esterno, bisogna ricorrere a shampoo, maschere e nutrimenti diversi, in base al tipo di capello.

Normalmente siamo abituati a distinguere i capelli il lici e ricci, ma le caratteristiche a cui fare attenzione sono molte di più. Capelli fini o grossi, grassi o secchi, normali, spenti, crespi o invecchiati. Il capello ha una struttura che cresce velocemente e rispecchia il nostro stato di salute. Un cambiamento ormonale, sanguigno o metabolico si riflette immediatamente sulla chioma che può apparire sfibrata, spenta e priva di tono.

Anche certi farmaci e gli agenti esterni influiscono negativamente sui capelli che hanno bisogno di nutrimenti specifici per ritrovare il loro splendore. Maschere che riparano i capelli molto danneggiati, densificanti e nutrienti; trattamenti che rinforzano il capello partire dal bulbo pilifero; shampoo non aggressivi che lavino il capello senza intaccare il suo manto protettivo.

Anche la “messa in piega” richiede prodotti che, spesso, sono molto aggressivi. Fortunatamente esistono  mousse, lacca, gel e cera che permettono di scolpire al chioma nel modo preferito senza danneggiare la “zazzera”. Tra i trattamenti per capelli troviamo anche la linea anti-caduta che viene utilizzata in particolar modo dagli uomini, ma non solo. Infatti sono in aumento le donne che per diversi motivi, devono ricorrere a cure per rafforzare e limitare la caduta dei capelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *