Calcio mercato e news

Calcio: tutte le novità in un click

Il calcio, in Italia, è lo sport più seguito. Bambini, giovani, anziani, uomini e donne sono attratti da tutte le novità che girano attorno ad un giocatore e il calcio-mercato è quello che risveglia più interessi.

Chi, come, dove e quando? Sono le domande che echeggiano nel momento in cui il mondo del pallone apre il balletto dei calciatori. Tutti a orecchie tese per conoscere gli spostamenti sulla grande scacchiera del calcio.

La vetrina del calcio

La notizia di un giocatore che è venduto o ceduto a una squadra, spesso rivela curiosità, altarini e gelosie. Sembra incredibile, ma questo è l’unico sport in cui ogni spostamento è seguito con scrupolosa attenzione. Basta cedere un calciatore per scatenare le ire o le gioie dei tifosi, ma perché? Semplicemente perché sono convinti che un singolo calciatore possa cambiare le sorti di una squadra. Sembra impossibile, ma hanno ragione.

Un singolo uomo, nel bene e nel male, può incidere notevolmente sui risultati: non tutti i calciatori, ovviamente, ma solo quelli di una certa levatura. Quando nell’undici del cuore c’è un buon elemento, che sa interagire con tutti e gioca sempre al massimo, nessuno vorrebbe che i vertici decidessero di venderlo perché, inevitabilmente il gruppo ne risentirà. Viceversa se è uno che crea solo danni e, per quanto bravo, non riesca a dare nulla ai suoi colleghi, solo delusioni e dispiaceri, tutti saranno contenti che se ne vada, ma quelli che se lo ritroveranno accanto in campo, saranno sicuramente meno felici. Il mondo del calcio è molto sensibile ai cambiamenti!

I tira e molla del calcio –mercato

Come si può leggere su questo sito, sempre aggiornato sulle notizie che si riferiscono al mondo del pallone, dietro ad ogni passaggio ci sono dei veri e propri tira e molla. A volte sembrano dei balletti o, ancor meglio, delle telenovele in cui i colpi di scena si susseguono. Un esempio di una storia infinita potrebbe essere quello dell’attaccante ceco Patrick Schick, che ogni giorno si arricchisce di news.

Prestito, comproprietà o trasferimento interessano molto anche il settore delle scommesse. Nella sessione di calciomercato estiva (luglio-agosto) e quella invernale (gennaio) si possono ufficializzare i trasferimenti, ma cosa succede il resto dell’anno? Le società sportive non stanno certo con le mani in mano e durante i periodi “morti” in cui non si possono concludere ufficialmente i contratti, s’intavolano le trattative per migliorare o completare la propria rosa di giocatori. Chi, dove, come e quando sono le domande che si sentono serpeggiare nel mondo delle scommesse. Indovinare chi cambierà maglia o dove andrà, sono solo alcune delle possibilità su cui, gli scommettitori, possono giocare.

Dalla vecchia schedina alle scommesse online

Il mercato del calcio è cambiato, ma anche quello delle scommesse non è rimasto fermo. Dalla classica vecchia schedina in cui si doveva “solo” indovinare i risultati delle partite della domenica, si è arrivati a scommettere su ogni aspetto del calcio e in qualsiasi momento, grazie ai siti di scommesse online. La buona vecchia SISAL, nata nel 1946, ha elargito gioie e dolori a tanti appassionati e non. I volumi di scommesse e vincite di oggi sono molto diversi da allora, ma Emilio Biasotti, primo vincitore della schedina che vinse (con una spesa di sole 30 lire) ben 426.826 lire sarà stato sicuramente contento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *