Calcio: I gioielli della squadra del Sassuolo

Per quanto riguarda la squadra del Sassuolo, tra i suoi gioielli non solo ci sono Gianluca Scamacca e Giacomo Raspadori, ma anche Davide Frattesi. Per informazoni e per avere novità del Sassuolo, i nuovi acquisti dei giocatori e aggiornamenti in merito, clicca qui. Nella squadra del Sassuolo difatti, gli acquisti dei ragazzi giovani hanno lo scopo di saperli valorizzarli preparandoli in modo da renderli ottimi giocatori nel tempo. Oltretutto, questi ragazzi, risultati addirittura i gioiellini di Alessio Dionisi, pare che con l’arrivo della stagione estiva potrebbero fare un cambiamento di qualità sulle probabili proposte delle big italiane. Però, c’è anche da sapere, da come si vocifera, che la squadra dell’Inter sia interessata ai due giocatori Gianluca Scamacca e Davide Frattesi, mentre Giacomo Raspadori la prossima stagione avere un ruolo nella Juventus della prossima stagione. Per ora, la squadra del Sassuolo mentre resta nell’attesa di avere queste proposte ufficiali, inizia già  a pensare al futuro. Dopotutto, con l’acquisto di Luca Moro, da come è apparso e si è dimostrato, pare che la squadra non abbia nessun problema volendo anche senza Scamacca e gli altri.

Il talento di Maxime Lopez

Oltre tutto, il giocatore francese di origine spagnola, Maxime Lopez, classe 1997, il centrocampista, pare sia un ottimo calciatore che può dare sicuramente un perfetto equilibro alla squadra del Sassuolo. Per chi è interessato oltre al calcio al consiglio di come evitare che un’attvità sia senza clientela, ci sono delle tecniche di marketing vincenti che funzionano, delle strategie che aiutano e che sono infallibli, sicuramente per saperne di più si può andare su questa pagina. Infatti il ragazzo, è già stato adocchiato dai migliori club d’Europa. Maxime Lopez è stato già riscattato nell’estate scorsa dal Marsiglia con la somma di 2,5 milioni. D’altronde, il ragazzo, in Francia giocava ai trequarti e difatti, lì, De Zerbi lo ha messo davanti alla difesa e dopo essere stato in Serie A, il prezzo di Lopez  è aumentato molto fino ad arrivare a 10 milioni in più.

Traorè, Dionisi e Djuricic

Ma a parte Maxime Lopez, c’è anche Hamed Junior Traorè, classe 2000, centrocampista di origine ivorano. Ma anche se nonostante tutto questo calciatore ha fatto ottimi numeri, la Juventus, Traorè, non lo ha preso a titolo definitivo. Inoltre, anche con l’arrivo di Dionisi, la squadra, pensava che poteva avere ottime qualità ma a quanto pare, dalle prestazioni del giovane calciatore non è apparso quello che si sperava. Di qui anche le condizioni di Djuricic e l’uscita del calciatore Boga potrebbero aprire sicuramente un’altra strada alla squadra del Sassuolo.

Luca Moro

Il nuovo acquisto di Luca Moro, classe 2001, è costato quattro milioni di eruro dalla squadra del Padova, ma l’attaccante, ancora risulta in prestito alla squadra del Catania, dove Moro, ha segnato 20 reti in 20 gare di Serie C durante la scorsa stagione. Infatti come è successo a Scamacca tempo addietro, ma il giovane ancora deve crescere tanto da dover migliorare per poter raggiungere un ruolo più importante, ossia da protagonista. Nello stesso tempo, trattando l’argomento dei giovanili, uno sguardo in più va anche a Harroui classe 1998 e Ruan invece appartenente alla classe 1999, dove Dionisi pare voglia impiegarli nel titolare per la Coppa Italia contro la squadra del Cagliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.